giovedì, 5 Agosto, 2021
Esteri

Francia, via al salvataggio di Air France KLM con pacchetto straordinario da 4 miliardi

Il governo francese ha deciso di adottare un ulteriore pacchetto di salvataggio di 4 miliardi di euro per la compagnia aerea Air France KLM, che prevede l’emissione di 1 miliardo di euro in nuove azioni. L’accordo significa che la partecipazione del governo francese nella compagnia aerea salirà dal 14% a quasi il 30%. Lo stato olandese, che ha anche una partecipazione del 14% nella compagnia, non comprerà nuove azioni, il che significa che la partecipazione olandese nella compagnia sarà ridotta a circa il 9,3% – almeno per un periodo. Lo Stato olandese esaminerà ulteriormente, insieme alle parti interessate, le condizioni in cui potrebbe avvenire una ricapitalizzazione di KLM e un potenziale intervento dello Stato in tale ricapitalizzazione”, hanno detto il ministro delle finanze olandese Wopke Hoekstra e il suo omologo francese Bruno Le Maire in una dichiarazione congiunta.

L’anno scorso il governo francese ha iniettato 7 miliardi di euro in Air France e lo stato olandese 3,4 miliardi di euro in KLM.

Questo sostegno era sotto forma di prestiti e garanzie bancarie.

La Commissione europea ha approvato il nuovo round di sostegno a condizione che Air France restituisca 18 slot all’aeroporto di Parigi Orly. Questo ridurrà i voli di circa 6.500 all’anno. Alla compagnia aerea è stato anche vietato di pagare bonus nel prossimo periodo. L’anno scorso la compagnia ha registrato una perdita di oltre 7 miliardi di euro, mentre la crisi del coronavirus ha paralizzato i viaggi internazionali e il numero di passeggeri è crollato.

Sponsor

Articoli correlati

Francia, l’export di orologi e gioielli in Cina segna +95%

Redazione

Airfrance-KLM un anno da dimenticare, persi 7 miliardi di euro

Redazione

MES: Germania e Francia azionisti privilegiati

Pietro Lauri

Lascia un commento