lunedì, 25 Ottobre, 2021
Attualità

Tim, Rossi e Gubitosi rieletti presidente e amministratore delegato dal Cda

Il Cda di Tim, riunito per la prima volta dopo il rinnovo deliberato dall’assemblea dei soci, ha confermato Salvatore Rossi presidente e Luigi Gubitosi amministratore delegato della società.

L’assetto delle deleghe prevede: al presidente le attribuzioni da legge, Statuto e documenti di autodisciplina; all’Ad, in sintesi, tutti i poteri necessari per compiere gli atti pertinenti all’attività sociale, ad eccezione dei poteri riservati per legge, Statuto e regole di autodisciplina Tim al Cda, nonché la delega in qualità di delegato alla sicurezza, per la gestione di tutti gli asset e le attività di Tim strategici rispetto alla sicurezza e alla difesa nazionale.

“Oggi inizia il percorso del nuovo Cda di Tim, espressione di un processo che si è concluso ieri raccogliendo il consenso quasi unanime dell’assemblea degli azionisti”, ha detto Rossi. “Questo risultato conferma la bontà e la trasparenza del lavoro fatto per selezionare i profili, di grande esperienza e spessore, che compongono il nuovo organo consiliare, adeguati ad affrontare le sfide che attendono l’azienda nell’accompagnare il processo di digitalizzazione del Paese. Auguro buon lavoro ai nuovi consiglieri e rivolgo il mio più sentito ringraziamento al Consiglio uscente per il contributo dato a Tim negli ulTimi tre anni e per aver sostenuto l’iter che ha portato a questo nuovo triennio consiliare che ha inizio oggi”, ha aggiunto.

Sponsor

Articoli correlati

Brondelli rieletto presidente dell’ente formazione Confagricoltura

Francesco Gentile

Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli riconfermato presidente Consorzio

Francesco Gentile

Mattarella ricorda Marco Biagi “Terrorismo sconfitto dal popolo unito”

Redazione

Lascia un commento