venerdì, 30 Luglio, 2021
Salute

Vaccino, Bertolaso ha buone notizie: “J&J disponibile da aprile”

“Credo che l’obiettivo del generale Figliuolo di vaccinare 500mila persone al giorno sia un obiettivo assolutamente realizzabile nel corso del mese di aprile”, quando dovrebbe arrivare anche il vaccino della Johnson&Johnson.

Intervenendo a Rainews24, lo dice oggi pomeriggio Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale anti Covid in Lombardia, alla domanda se si arrivera’ all’immunita’ di gregge contro il coronavirus entro il mese di settembre.

“Spero si possa raggiungere anche prima di settembre, ma tutto dipenderà dai vaccini che avremo a disposizione”, continua Bertolaso, assicurando che la Lombardia “farà la sua parte”, e aggiungendo: “Credo che durante il mese di aprile dovrebbe essere disponibile il vaccino Johnson&Johnson”.

L’ex capo della Protezione Civile nazionale cita anche “l’incremento previsto per Pfizer e Astra Zeneca” e esorta a non escludere l’utilizzo del vaccino russo Sputnik, tutte “munizioni necessarie” nella battaglia al Covid.

Sponsor

Articoli correlati

Vaccini. Lotta contro il tempo. Indicazione dell’Ema: possibile estrarre dal flacone sei dosi

Giovanna M. Piccinino

Federconsumatori: stop al vaccino AstraZeneca, decisione tardiva. Confusione e ritardi frenano la campagna vaccinale

Paolo Fruncillo

“Logistica e vaccino anti-COVID: la sfida più grande”

Luca Lanini

Lascia un commento