martedì, 13 Aprile, 2021
Economia

Economia, Corte Conti Lombardia: “Risorse tutte concentrate nella sanità”

“Il risultato della gestione di competenza è stato positivo per 883 milioni di euro. Il fondo cassa alla chiusura dell’esercizio è risultato pari a 8,57 miliardi di euro. I dati relativi alle riscossioni e ai pagamenti hanno presentato risultati complessivamente in crescita per quanto riguarda la gestione di competenza, evidenziando delle difficoltà per quanto riguarda la gestione dei residui. Il risultato di amministrazione dell’esercizio 2019 ha presentato un saldo contabile positivo di 1,10 miliardi, che dopo gli accantonamenti ed i vincoli, si è ridotto ad un risultato disponibile di poco meno di 116 milioni di euro.


La Regione ha chiuso l’esercizio in avanzo per la prima volta dall’esercizio 2009″. Lo scrive il presidente della sezione regionale di controllo per la Lombardia, Maria Riolo, nella sua relazione di apertura dell’anno giudiziario pubblicata oggi. A fronte dei risultati positivi, nella relazione si evidenziano alcune criticità. Sulla spesa sanitaria, si legge: “È stata evidenziata la contrazione delle risorse autonome messe a disposizione dalla Regione per il settore sanitario pari, nel 2019, a 77,12 milioni di euro che sono risultate in costante e netta riduzione nell’ultimo triennio, considerato che lo stanziamento, nel 2017, è stato di 255 milioni di euro e, nel 2018, di 218,8 milioni. E` emersa – conclude – una complessiva difficoltà di esame e riconciliazione dei dati estrapolati dai sistemi contabili regionali con quelli risultanti dai documenti ufficiali approvati dalla Regione”.

Sponsor

Articoli correlati

Funghi: in Lombardia già 58 intossicazioni

Redazione

La ripartenza sarà problematica

Carmine Alboretti

Investire nel digitale per ridurre le disuguaglianze

Rosaria Vincelli

Lascia un commento