lunedì, 1 Marzo, 2021
Cultura

Firenze, nasce Fondazione Bocelli per progetti culturali destinati ai giovani

Sponsor

Domenica 24 gennaio, in occasione della Giornata Internazionale dell’Educazione, la Andrea Bocelli Foundation (ABF) apre ufficialmente a Firenze le porte della sua nuova sede e dell’annesso laboratorio didattico denominato ‘ABF GlobaLAB’ nel palazzo barocco San Firenze.

L’aver creato una fondazione culturale “per me – dice il tenore – ovviamente è motivo di grande soddisfazione e orgoglio perché nell’educazione credo ci sia la speranza del domani. Ancora di più in momenti come questi l’educazione è importante. Non c’è intelligenza utile se non coltivata. Ho deciso di intraprendere questa mission per il futuro nostro e dei nostri figli. Spero di far partire dagli spazi della fondazione idee e progetti culturali innovativi ed importanti”.

“Nella mia testa e nel mio cuore l’idea di questa fondazione è nata quando una mia moglie in lacrime mi svegliò perché aveva sentito della tragedia del terremoto di Haiti-ha ricordato Andrea Bocelli-. Ci sono situazioni in cui anche da lontano si sente il cuore battere e bisogna fare qualcosa. La povertà iniziava a bussare alle nostre porte, e siccome penso che da soli si può fare qualcosa, ma in tanti si può fare di più, lo strumento per fare cose concrete era la fondazione. Sono contento di quanto fatto nei primi dieci anni della fondazione perché i risultati sono andati oltre le aspettative, anche perché in Italia manca una cultura della fondazione, con l’idea che lo Stato debba e possa fare tutto, ma non è così”.

Sponsor

Articoli correlati

Comuni in dissesto? Forse non si comprende ciò che ci accade

Raffaele Bonanni

Aperte le iscrizioni alla XXVII edizione di “Artigianato e Palazzo”

Barbara Braghin

In mostra le tavole dell’Ultima Cena a Firenze

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni