venerdì, 19 Luglio, 2024
Società

Morti discoteca: in manette “banda dello spray”, 6 arresti per omicidio

Sette giovani tra i 19 e i 22 anni sono stati arrestati dai carabinieri del Comando provinciale di Ancona, nell’ambito delle indagini sulla tragedia di Corinaldo, dove in una discoteca la notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018 morirono 6 persone e altre 59 rimasero ferite.

Gli indagati sono tutti accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti con strappo e rapine, mentre sei di loro anche di omicidio preterintenzionale, lesioni personali e singoli episodi di rapine e furti con strappo.

Sarebbero i componenti della “banda dello spray”. Avrebbero infatti dato origine al caos di quella notte usando uno spray al peperoncino contro i presenti per poi rapinarli. Secondo quanto riferiscono i carabinieri, i sette giovani farebbero anche parte di un’organizzazione dedita a furti e rapine di monili in oro nelle discoteche del Centro e Nord Italia. (Italpress)

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Giappone ancora sotto shock per omicidio di Abe

Gianmarco Catone

Arrestato a Lione il presunto killer di Auriane Nathalie Laisne, la ragazza trovata morta in Valle d’Aosta

Antonio Gesualdi

Messico: assassinata Yolanda Sánchez Figueroa, sindaco di Cotija, Michoacán

Chiara Catone

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.