lunedì, 30 Novembre, 2020
Esteri

Johnson annuncia il lockdown in Gran Bretagna fino a inizio dicembre

Sponsor

Awelco

Anche la Gran Bretagna risponde all’ondata di contagi da Coronavirus attuando il lockdown da giovedì e fino a inizio dicembre. “È il momento di agire – ha detto il premier, Boris Johnson, rivolgendosi alla cittadinanza nel corso di una conferenza stampa -: da giovedì e fino all’inizio di dicembre dovete restare a casa a meno di non andare a scuola, a lavoro, se non c’è la possibilità dello smart working, e potrete fare esercizio fisico ma da soli. I negozi e le attività di intrattenimento saranno chiusi ma potranno fare domicilio e asporto. Aperti i negozi di alimentari”.

Secondo Johnson è il momento “di essere umili” perché “il virus si sta diffondendo ancora più velocemente dello scenario peggiore ipotizzato dagli scienziati mesi fa”. “Se non facciamo qualcosa subito – ha spiegato – il tasso di mortalità supererà quello di aprile”. “Vista la crescita esponenziale del numero di pazienti negli ospedali, e non sono tutti anziani, significa che dottori e infermieri dovrebbero scegliere chi curare, chi vive e chi muore – ha aggiunto Johnson -. I medici e gli infermieri dovrebbero scegliere tra pazienti Covid e non Covid.

E inoltre, migliaia di pazienti non Covid rischierebbero di non essere curati”. Nel pomeriggio, intanto, anche l’Austria – attraverso il cancelliere Sebastian Kurz – ha annunciato il ritorno in lockdown per contenere la pandemia dal 3 al 30 novembre. (Italpress)

Articoli correlati

Brexit: Il Made in Italy alla prova del facite ammuina

Luca Sabia

Covid, parla Becchi: “Siamo all’incubo di Foucault. Stanno costruendo la società del terrore”

Americo Mascarucci

Il futuro della Brexit appeso ad un’antica carta del 1666

Alessandro Alongi

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni