lunedì, 26 Ottobre, 2020
Cultura

60×365: è partita la sfida di lettura

Sponsor

Le biblioteche propongono una reading challenge per lettori di tutte le età Sessanta per trecentosessantacinque: la nuova sfida di lettura lanciata dalle biblioteche CSBNO – rete del nord ovest milanese. E’ un gioco per lettori di tutte le età, una divertente motivazione in più per leggere, confrontarsi, scambiarsi opinioni e suggerimenti letterari. Da condividere in famiglia, fra amici o semplicemente con gli altri utenti. Le regole sono semplicissime: sono proposte sessanta “missioni di lettura”, ogni missione fissa una certa caratteristica di ciascuna lettura (es. Un libro con la copertina rossa; Un libro ambientato nel deserto etc). Per la conta vale ogni libro di qualsiasi genere, edizione, formato (anche digitale) e lingua, purché soddisfi il compito assegnato. È attivo un forum con diverse sezioni per confrontarsi con gli altri utenti sulle sfide, lasciare recensioni dei libri, condividere spunti, idee di lettura e per registrare i propri avanzamenti nelle missioni. Ogni lettore si guadagnerà un livello di lettura in base alle missioni completate: dai “promettenti” (10 missioni) agli “invincibili” (60 missioni), con escalation tra “tenaci”, “seriali”, “divora-libri” e “senza freni”.

CSBNO | Culture Socialità Biblioteche Network Operativo è un’azienda speciale consortile, compartecipata da 32 Comuni della Città Metropolitana di Milano. Nasce nel 1997 per promuovere l’innovazione e fornire servizi nell’ambito della cooperazione per supportare l’ecosistema culturale del territorio. A livello locale CSBNO svolge tuttora numerose attività e iniziative orientate allo sviluppo del territorio e alla diffusione del sapere e della cultura d’impresa. Promuove anche importanti progetti sul piano nazionale, come la Rete delle Reti, un modello di cooperazione allargata fra reti bibliotecarie per supportare e condividere idee, processi, funzioni e strumenti.

Info su http://webopac.csbno.net/

(Lo_Speciale)

Articoli correlati

Nuova legge sul libro e in Italia aumentano gli ignoranti

Alessandra Supino

Coronavirus, si riscopre la lettura: gli animali

Alessandra Supino

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni