domenica, 24 Gennaio, 2021
Enrico Brignano
Società

Giovani: Brignano, “Ragazzi non siete invincibili, uscite con coscienza”

Sponsor

Awelco

“Ragazzi, non vi si chiede di non uscire, ma di farlo con coscienza, per voi e per i vostri familiari. Sport, musica, passeggiate: con la dovuta attenzione, si può fare tutto”. È l’appello che Enrico Brignano lancia ai giovani dalle pagine di Famiglia Cristiana, mentre si sta godendo gli ultimi giorni di vacanza prima di tornare in Tv dal 15 settembre con un nuovo show, Un’ora sola vi vorrei, in onda per cinque serate su Rai 2.

In un’intervista esclusiva al settimanale, il comico commenta la nuova impennata dei contagi da Covid 19: “Non sono un allarmista, ma credo sia importante correre ai ripari prima che la situazione esploda di nuovo. Mi auguro che, con le giuste precauzioni, che poi sono sempre le stesse – uso della mascherina, mantenere le distanze, lavarsi le mani – riusciremo a venirne fuori il più possibile indenni, in attesa del vaccino”. E ancora sui giovani; “A vent’anni si è poco propensi ad ascoltare: ci si sente sempre invincibili e si sfida tutto e tutti. Eppure i nostri giovani hanno dimostrato durante il lockdown di possedere anche molto giudizio”.

Il nuovo programma avrà il sapore di una sfida: uno show in diretta di solo sessanta minuti a puntata di monologhi legati all’attualità, con la presenza di ospiti, di una band e anche del pubblico in studio: “Tutti i professionisti saranno testati per essere certi della loro negatività al virus, mentre il pubblico sarà presente, ma distanziato”. Infine, un ricordo del padre che non c’è più: “È sempre stato orgoglioso di me, quindi quando sto per cominciare uno show gli faccio un occhiolino, una cosa tra me e lui, come a dire: “Pa’, dai, andiamo pure stasera””. (Italpress)

Articoli correlati

Covid, nelle scuole il 2% dei focolai italiani

Redazione

Confindustria. Bonomi: no alle minacce e alle intimidazioni, svolgeremo il nostro ruolo di critica in modo puntuale e fermo

Maurizio Piccinino

Dpcm a colori. La comunicazione furba di Conte e quella sbagliata dell’opposizione

Fabio Torriero

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni