domenica, 16 Maggio, 2021
Società

Malagò: “In ultimi anni grandi risultati malgrado calo giovani”

“C’è un problema che riguarda il mondo dello sport: l’Istat ha evidenziato che dal 1998 al 2018 l’Italia ha perso oltre 4 milioni di giovani tra 15 e 35 anni. Pensate a quello che l’Italia ha saputo fare a livello sportivo in questi anni: stiamo consegnando una bomba al Paese perché tutto quanto siamo riusciti a fare sarà impossibile da ripetere”.

Lo ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malago’ al termine della Giunta nazionale odierna al Foro Italico. “Non ho mai dato giudizi su questioni politiche del Paese e continuerò a non farlo – ha proseguito il numero uno dello sport italiano – ma c’è un tema molto serio.

Vado oltre i limiti del mio mandato e ho invitato i membri di Giunta e i presidenti di federazione a fare lo stesso perché i dati dell’Istat sulla popolazione italiana pongono un problema serio, dato che se hai più atleti è più facile vincere una medaglia. Ognuno poi si assuma le proprie responsabilità dal punto di vista delle politiche demografiche”. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Noi generazione futura

Martina Cantiello

I giovani non sono stupidi, al tempo giusto chiederanno il conto

Nicolò Mannino

Tg Sport ore 17 del 17/06/2019

Redazione

Lascia un commento