martedì, 5 Marzo, 2024
Attualità

Scuola: al via il concorso ‘Salute e sicurezza… Insieme!’

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione generale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione e del Merito, ha indetto un bando di concorso nazionale ‘Salute e sicurezza… insieme! – La prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro si imparano a scuola’, rivolto a tutte le scuole secondarie di secondo grado, sia statali sia paritarie, e ai corsi di istruzione e formazione professionale (IeFP). “Con il concorso ‘Salute e sicurezza…insieme!’ vogliamo guardare alla prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro da una prospettiva nuova: quella dei ragazzi”, sottolinea il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Calderone.

Valorizzare la creatività degli studenti

“Questa iniziativa vuole valorizzare la creatività degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e dei corsi di istruzione professionale e permettere loro di vivere un’esperienza di crescita comune nel misurarsi con questi temi. Per poi farla diventare patrimonio della collettività grazie ai nuovi stimoli che arriveranno, per comunicare ancora più efficacemente la cultura della prevenzione dagli infortuni nei luoghi di lavoro”, ha aggiunto. L’iniziativa, volta alla diffusione della cultura della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ha lo scopo di consentire ai partecipanti di vivere un’esperienza di crescita comune, diretta all’apprendimento e alla valorizzazione della tematica, di fondamentale importanza.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Scuola, nell’ultima settimana di gennaio 17,2% classi in Dad

Romeo De Angelis

Costantini (Cna): “Puntare su sviluppo di micro e piccole imprese”

Paolo Fruncillo

Giù le mani dal presepe!

Carmine Alboretti

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.