venerdì, 14 Giugno, 2024
Società

Premio “Francesco Cossiga per l’intelligence” ad Elisabetta Belloni. Cerimonia a Roma il 4 ottobre

Sarà Elisabetta Belloni, Direttore del DIS (Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza) a ricevere il 4 ottobre 2023 alle 10 a Roma presso la Camera dei Deputati il premio Francesco Cossiga per l’intelligence  giunto alla quarta edizione.  A comunicarlo il Presidente della Giuria Gianni Letta, che è stato coadiuvato dai Vice presidenti Giuseppe Cossiga e Mario Caligiuri.

Il Premio è promosso dal 2020 dalla Società Italiana di Intelligence e viene assegnato ogni anno a personalità che si siano particolarmente distinte per diffondere la cultura dell’Intelligence in Italia. Le edizioni precedenti sono state assegnate a Carlo Mosca (2020), Paolo Savona (2021) e Franco Gabrielli (2022).

La manifestazione si svolge con la collaborazione dell’Università della Calabria, la Fondazione “Italia Domani”, “Formiche” e Radio Radicale.

Elisabetta Belloni è Direttore del DIS dal 12 maggio 2021.In precedenza era stata Segretario generale della Farnesina dal 2016 al 2021.Laureata in Scienze Politiche alla Luiss, ha intrapreso la carriera diplomatica nel 1985 con incarichi nelle ambasciate di Vienna e Bratislava. Al Ministero degli Esteri ha avuto vari incarichi di prestigio,tra cui la direzione dell’Unità di crisi che  ha gestito con straordinaria efficienza dal 2004 al 2008, quando fu nominata Direttore generale della Cooperazione allo sviluppo e , successivamente Direttore generale per le risorse e l’innovazione prima di diventare numero uno del Ministero degli Esteri. E’ stata la prima donna a ricoprire questo ruolo ed è la prima donna ad essere ai vertici dei Servizi di sicurezza.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.