venerdì, 25 Giugno, 2021
Società

Letteratura e sport, bandi del Coni per chi ama la scrittura

Fare sport ha tante declinazioni: salute, agonismo, vitalità, etica, impegno, sacrificio, e anche letteratura. Partendo da quest’ultimo percorso di sport, di vita e narrazione il Comitato Olimpico Nazionale Italiano “nel solco della tradizione”, ha ufficializzato due bandi che raccontano lo sport: “LIV Concorso Letterario e del XLIX Racconto Sportivo”. “Il Concorso più antico, che ha contribuito negli anni alla produzione letteraria di contenuto sportivo e dato nuovo impulso agli studi specializzati in materia di sport”, scrive il CONI, offre la possibilità agli autori italiani di partecipare, entro il 20 aprile 2020, con le opere editate nel 2019 nelle tre sezioni:

1) Narrativa – libri di poesie, romanzi o raccolte di racconti di pura creazione con argomento sportivo;

2) Saggistica – monografie, studi storico-letterari, biografie e simili, sempre di argomento sportivo;

3) Tecnica – studi specializzati in materia di sport.

“Il Racconto sportivo”, si legge nella nota di presentazione, “si propone di promuovere e divulgare un genere narrativo sempre più diffuso”. Chi ha pubblicato un testo nel 2019 e chi ha invece realizzato un’opera inedita, potrà inoltrare il proprio racconto seguendo le indicazioni del bando, entro il 20 aprile. Confermata la presenza del premio “Under 18”, riconosciuto all’autore del miglior racconto sportivo scritto da un giovane nato dopo il 1° gennaio 2002.

Questi i testi dei due bandi:

“LIV CONCORSO LETTERARIO DEL CONI”

Il CONI, allo scopo di favorire la produzione letterari:

1) Narrativa – libri di poesie, romanzi o raccolte di racconti di pura creazione di argomento sportivo;

2) Saggistica – monografie, studi storico-letterari, biografie e simili, sempre di argomento sportivo;

3) Tecnica – studi specializzati in materia di sport.

Al Concorso potranno partecipare gli autori italiani con opere pubblicate per la prima volta nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2019, ovvero con nuova riedizione a condizione che non abbiano partecipato con quella/e precedente/i.

Sono escluse dal Concorso le pubblicazioni edite dalle Federazioni Sportive Nazionali e dagli Uffici centrali e periferici del CONI, nonchè quelle i cui autori abbiano o abbiano avuto rapporti di lavoro dipendente con il CONI, Sport e Salute già CONI Servizi, Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate e Enti di Promozione Sportiva.

I volumi, accompagnati da domanda in carta libera contenente le generalità dell’autore e la specifica richiesta del settore cui intende partecipare, dovranno pervenire in otto copie (non restituibili) alla Segreteria del “ LIV Concorso Letterario CONI “, presso l’Ufficio Comunicazione e Rapporti con i Media del CONI, Piazza Lauro De Bosis 15, Foro Italico – 00135 ROMA, entro il 20 aprile 2020.

“XLIX CONCORSO NAZIONALE PER IL RACCONTO SPORTIVO”

Il CONI, per dare maggiore sviluppo alla produzione letteraria di contenuto sportivo e nell’intento di promuovere e rivalutare un genere narrativo poco divulgato, bandisce il XLIX Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo al quale potranno partecipare gli autori italiani con lavori pubblicati per la prima volta nel periodo 1° gennaio-31 dicembre 2019 oppure inediti, nel senso che non siano stati pubblicati e/o divulgati in qualsiasi forma prima di tale periodo.

Il montepremi sarà di € 4.500,00 così suddiviso:

1° Premio di € 3.000,00;
2° Premio di € 1.500,00.

I Premi saranno corrisposti nelle misure nette sopra indicate, in quanto i suddetti premi non sono soggetti a ritenuta, ai sensi della Risoluzione Ministeriale 8/1251 del 28/10/’76 e dovranno essere ritirati personalmente dal vincitore o dai vincitori in occasione della Cerimonia annuale di consegna dei relativi premi.

Un ulteriore Premio “Under 18”, non in denaro, verrà riconosciuto all’autore del miglior racconto sportivo scritto da un concorrente o da una concorrente nato/a dopo il 1° gennaio 2002.

La Giuria potrà indicare una rosa di segnalati per i quali, come per i vincitori, il CONI si riserva il diritto della pubblicazione dei lavori in ogni sua forma.

I lavori dovranno essere presentati in cinque copie (che non saranno restituite) alla Segreteria del Concorso Nazionale per il Racconto Sportivo, presso l’Ufficio Comunicazione e Rapporti con i Media del CONI, Piazza Lauro De Bosis 15, Foro Italico – 00135 ROMA, oppure inviati come documento word per e-mail al seguente indirizzo: racconti@coni.it, entro il 20 aprile 2020, allegando una dichiarazione sul carattere inedito del racconto insieme con i dati anagrafici e i recapiti personali o precisando gli estremi della pubblicazione secondo le norme del bando. Ogni autore può partecipare con un massimo di due racconti.

Sponsor

Articoli correlati

Tg Sport ore 17 del 18/06/2019

Redazione

Tg Sport ore 17 del 12/06/2019

Redazione

Tg Sport ore 17 del 20/06/2019

Redazione

Lascia un commento