giovedì, 2 Aprile, 2020
Società

Italiani innamorati delle destinazioni invernali

Anche se le vacanze di Natale sono finite da poco, gli italiani non vogliono saperne di rinunciare a viaggiare.

È il momento dei weekend sulla neve, tra sci, slittini e pranzi in quota in meravigliosi rifugi e se si riescono a “spuntare” prezzi interessanti, grazie alle oltre 70 offerte dedicate alle mete invernali di Groupon, la vacanza è ancora più divertente.

Questo è lo scenario che emerge dai dati di Groupon che ha voluto indagare quali sono le mete più gettonate per le mini-vacanze dell’inverno 2020.

I dati estrapolati da Groupon Hotel e Viaggi (piattaforma dedicata agli hotels e pacchetti con volo incluso), hanno, infatti, visto un incremento del 10% delle vendite rispetto all’anno precedente a conferma che gli Italiani amano la neve tanto quanto il mare e il sole.

Alto Adige, Veneto e Val d’Aosta formano il podio delle destinazioni più ambite.

In particolare, in cima alla classifica, per questo inverno troviamo il Trentino Alto Adige con oltre 1000 coupon venduti (contro gli 850 dello scorso anno), seguito dal Veneto (con 900 coupon venduti); in chiusura la Valle d’Aosta.

Grande successo, poi, per la funzionalità specifica per la prenotazione online tramite calendario con conferma immediata, un tool pensato per migliorare l’esperienza online dell’utente e che permette di acquistare viaggi online e di effettuare prenotazioni in tempo reale, filtrando le offerte in base alle proprie necessità. Per quanto riguarda le prenotazioni online, è ancora il Veneto ad essere tra le destinazioni più amate dagli Italiani, con oltre 300 prenotazioni. A sorpresa, oltre alla combinazione vincente “montagna – neve”, i dati raccolti mostrano il successo dei Laghi con Sirmione, sul lago di Garda, che ha visto un incremento del 15%, sia con voucher che con prenotazione online.

Ma in generale, oltre alle regioni e destinazioni più gettonate, quale tipo di vacanza invernale hanno scelto gli Italiani quest’anno? Le preferenze si sono orientate su offerte ben strutturate, a riprova che i nostri connazionali preferiscono le vacanze che offrono un pacchetto completo come “soggiorno + SPA” o deal che comprendono skipass e soggiorno con mezza pensione vicino alle piste, per non perdere nemmeno un minuto ed essere subito pronti con gli sci ai piedi. Per quanto riguarda la durata media del soggiorno, la formula weekend lungo da 3 notti è la preferita per questa tipologia di vacanze invernali, il giusto compromesso per staccare dalla routine senza investire troppi giorni a ridosso di un periodo di ferie già impegnativo come quello natalizio.

Anche in questo caso, i weekend più prenotati sono quelli in Trentino Alto Adige, seguito dal Veneto e dalla Valle d’Aosta. (Italpress)

Articoli correlati

Alla scoperta dei mercati del mondo

Redazione

Circa 6,7 milioni in viaggio per la festività di Ognissanti

Redazione

Confturismo: 18 milioni gli italiani che faranno le vacanze invernali

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni