venerdì, 14 Giugno, 2024
Europa

Immigrazione: in aumento le richieste di asilo in Ue

Secondo i dati Eurostat a ottobre 2022 sono state presentate 99.175 richieste di asilo di prima istanza all’interno dei confini Ue, ovvero 8.630 persone in più rispetto al mese precedente, con un aumento del 10% rispetto all’ottobre 2021 (59.870). Calano invece le richieste di protezione di seconda istanza. Nell’ottobre 2022 erano 6.380, il che indica una diminuzione del 3% rispetto al settembre 2022. in confronto a ottobre 2021, si è registrato invece un calo del 5%.

Durante l’anno 2022 sono stati rilevati circa 330.000 attraversamenti irregolari delle frontiere esterne della Ue. Si tratta del numero di migranti in fuga da violenze e guerra più alto dal 2016 e di un aumento del 64% rispetto all’anno precedente. La rotta dei Balcani occidentali ha rappresentato quasi la metà del totale.

Siriani, afghani e tunisini hanno rappresentato insieme il 47% dei rilevamenti nel 2022. Un fenomeno sempre più sotto i riflettori quello dei flussi migratori che a causa di siccità carestie e guerre fuggono dai propri Paesi di origine verso l’Europa in cerca di salvezza.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Immigrazione: 573 migranti soccorsi da Guardia Costiera in area Jonica

Gianmarco Catone

Ue, commissione taglia le stime di crescita, Pil al 2,7%

Marco Santarelli

Lagarde “Contro l’inflazione prenderemo le misure necessarie”

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.