martedì, 6 Dicembre, 2022
Agroalimentare

Inflazione: meno cibo a tavola per 1 italiano su 2

A causa del caro prezzi più di un italiano su due (52%) ha acquistato meno cibo a tavola, in quantità o in qualità, con un effetto dirompente che grava soprattutto sulle famiglie a basso reddito. È quanto emerge dal primo rapporto Coldiretti/Censis “Gli italiani e il cibo nelle crisi e oltre”, presentato in occasione dell’apertura del XX Forum Internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione alla presenza del presidente della Coldiretti Ettore Prandini, del direttore generale del Censis Massimiliano Valeri e del ministro...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

A causa della pandemia 4 milioni di italiani senza cibo

Lucrezia Cutrufo

Cara carne, quanto ci costi?

Rosaria Vincelli

Export: Gran Bretagna porto franco dei falsi del Made in Italy. Senza l’accordo UE-Regno Unito sciagura per i nostri prodotti di qualità

Ettore Di Bartolomeo