lunedì, 15 Aprile, 2024
Attualità

Conferenza dei Procuratori Generali: Indipendenza e responsabilità del PM

Indipendenza e responsabilità del PM relativamente alla tutela dei diritti della persona e alle sfide comuni in tema di protezione dei diritti umani, cooperazione giudiziaria nell’accertamento dei reati transnazionali, tra cui in particolare i reati ambientali e quelli commessi con il mezzo informatico. Questi i temi che verranno affrontati a Palermo dalla Conferenza europea dei Procuratori Generali, promossa dalla Procura Generale della Corte di Cassazione, dal Ministero degli Esteri e dal Ministero della Giustizia, in collaborazione con il Consiglio d’Europa.

La sessione plenaria sarà aperta dal Procuratore generale della Corte di Cassazione, Giovanni Salvi. Il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, pronunceranno i saluti istituzionali. Seguiranno gli interventi introduttivi del Sottosegretario di Stato agli Affari esteri e alla Cooperazione internazionale, Benedetto Della Vedova e della Segretaria generale del Consiglio d’Europa, Marija Pejcinovic Buric. 

La sessione finale (6 maggio), presieduta da Giovanni Salvi, si svolgerà nell’Aula Bunker del Carcere dell’Ucciardone, dove si terrà la commemorazione dei giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’ordine del giorno prevede gli interventi del Presidente della Corte d’Appello di Palermo, Matteo Frasca, del Procuratore generale presso la Corte d’Appello di Palermo, Lia Sava, della Ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, della Ministra della Giustizia, Marta Cartabia e del Vice Presidente del Consiglio superiore della Magistratura, David Ermini. La Conferenza sarà conclusa dal Sottosegretario di Stato, Benedetto Della Vedova e dalla Segretaria generale del Consiglio d’Europa, Marija Pejcinovic Buric.

All’evento prenderanno parte anche le delegazioni dei Paesi del Mediterraneo (Algeria, Libia, Marocco e Tunisia), del Canada, del Kazakistan, della Santa Sede e degli Stati Uniti d’America.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Nuovo IMAIE, in scena i diritti degli artisti. Digitale e Direttiva Copyright

Rosaria Vincelli

Zaki, noi, le leggi, il potere

Tommaso Marvasi

Tutela delle api. Giornata mondiale a Roma. Coldiretti: la bee economy assicura la vita

Leonzia Gaina

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.