sabato, 17 Aprile, 2021
Cultura

Borse di studio per giornalisti e amministrativi

Un concorso per l’assegnazione di quattro borse di studio dell’importo globale di quattordicimila euro ciascuna per lo svolgimento di due stage di specializzazione e perfezionamento per giornalisti (professionisti, praticanti, pubblicisti) e di due stage di formazione, specializzazione e perfezionamento per risorse da inserire nelle aree di amministrazione, controllo di gestione e sviluppo di società editoriali presso le sedi delle più importanti imprese e testate giornalistiche.

La Fondazione “Mario Formenton” di Roma (Via Cristoforo Colombo, 90) intende in tal modo onorare la memoria dell’imprenditore Mario Formenton, il quale nel corso della sua vita aveva sempre voluto promuovere e favorire la formazione dei giovani nel campo editoriale.

La selezione è riservata a tutti i cittadini regolarmente residenti in Italia che, alla data del 31 ottobre prossimo non abbiano raggiunto il 30° anno di età, siano in possesso di diploma di laurea riconosciuto in Italia e conseguito con votazione non inferiore a 100/110 o equivalente e – per l’indirizzo giornalistico – siano iscritti alla data di presentazione della domanda negli appositi albi dei giornalisti e pubblicisti e registro dei praticanti o elenco dei giornalisti stranieri, mentre – per l’indirizzo amministrativo – abbiano conseguito preferibilmente una laurea in materie economiche umanistiche o umanistiche e sociali ed abbiano, tutti i concorrenti di entrambe gli indirizzi, ottima conoscenza di almeno una lingua straniera e, per gli stranieri, della lingua italiana.

Sono esclusi dalla partecipazione coloro che abbiano già conseguito borse di studio della Fondazione Formenton e della Fieg o della Fnsi.

L’assegnazione delle borse di studio comporta per la durata di 9 mesi, nel periodo dal 1/05/2020 al 28/02/2021, l’obbligo di frequenza presso le aziende editoriali italiane o straniere alle quali i borsisti, ad insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo della Fondazione, saranno destinati.

Il venir meno della frequenza comporterà la decadenza della assegnazione della borsa di studio. Le domande di ammissione al Concorso vanno spedite, a pena di nullità, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, alla Fondazione Mario Formenton – Segreteria Borse di Studio c/o “Gedi Gruppo Editoriale SpA”, Via C. Colombo n. 90 – 00147– Roma, entro e non oltre il 30 novembre. Le prove si svolgeranno a marzo 2020.

Sponsor

Articoli correlati

La fabbrica dei somari

Antonio Falconio

Crollano i consumi culturali, ma non si spegne il desiderio di cultura degli italiani

Rosaria Vincelli

Reporter senza Frontiere, sono 50 i giornalisti uccisi nel 2020

Rosaria Vincelli

Lascia un commento