martedì, 24 Maggio, 2022
Sanità

Emilia Romagna, da 7 settembre nuovo hub vaccinale a Casalecchio di Reno

Dal 7 settembre entra in funzione un nuovo hub vaccinale nell’area di Protezione Civile all’interno del Parco Rodari, a Casalecchio di Reno, con l’obiettivo di potenziare e accelerare la campagna vaccinale per raggiungere una copertura con ciclo completo nel più breve tempo possibile.

Finora, nel Distretto Reno-Lavino-Samoggia, si registra una copertura del 79,6% di popolazione con almeno una dose e del 66,2% con il ciclo completo. L’Azienda Usl di Bologna e il Comune di Casalecchio di Reno desiderano ringraziare la Protezione civile e l’Associazione nazionale alpini per aver messo a disposizione e montato, in tempi molto celeri, una delle due tensostrutture del nuovo hub vaccinale.

La collaborazione tra il Distretto Reno-Lavino-Samoggia dell’Azienda Usl di Bologna e il Comune di Casalecchio di Reno ha consentito infatti di individuare rapidamente soluzioni condivise, finalizzate a garantire le vaccinazioni di prossimità per un elevato numero di cittadini. Da venerdì 3 settembre sono in partenza quasi 20mila sms per comunicare ai cittadini i dettagli dell’appuntamento della vaccinazione anticovid che, in alcuni casi, potrà subire variazioni di orario e/o sede rispetto all’appuntamento precedentemente programmato. L’eventuale spostamento di sede sarà programmato sul nuovo hub che avrà sede presso il Parco Rodari.

Sponsor

Articoli correlati

Alto Bradano, Fanelli “Dalla Regione Basilicata segnale d’attenzione”

Redazione

Carnevale, sequestrati 10 mila prodotti non sicuri in Brianza

Redazione

Basilicata, Ddl informazione locale, Bardi “Garantire pluralismo”

Redazione

Lascia un commento