mercoledì, 22 Settembre, 2021
Turismo

In Emilia Romagna cibo e turismo per ripartenza

Tre mesi di appuntamenti, un unico comune denominatore: il cibo. L’Emilia-Romagna mette in campo un palinsesto di eventi fino a ottobre che punta su cibo e turismo. “Il cibo – spiega l’assessore regionale all’agricoltura Alessio Mammi nella videoconferenza stampa di presentazione del cartellone – non è solo un prodotto, ma è espressione di una cultura, di un territorio”. Dunque, “il filo conduttore è quello dell’enogastronomia”, che in Emilia-Romagna sempre più si sposa con il turismo visto che, in epoca pre-Covid,...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Grana Padano, buone notizie dall’export, consumi sempre più green

Angelica Bianco

Vini, consorzi Chianti e Brunello Montalcino ridurranno resa massima

Redazione

Mangimi, Assalzoo “Dagli stabilimenti basso impatto ambientale”

Redazione