venerdì, 18 Giugno, 2021
Regioni

A Milano un monumento intitolato al pilota Alberto Ascari

MILANO (ITALPRESS) – Svelato oggi in largo Ascari, a Milano, il monumento intitolato al pilota milanese Alberto Ascari che perse la vita a Monza il 26 maggio 1955 durante un giro di prova a bordo di una Ferrari 750 Sport. L'opera e' stata donata alla sua citta' natale nell'ambito del Milano Monza Motor Show da Automobile Club Milano e realizzata dal maestro Francesco Triglia. "Un atto dovuto – ha sottolineato il sindaco di Milano Giuseppe Sala – in questo momento in cui stiamo cercando di ripartire, farlo dalla nostra storia e anche un po' di orgoglio cittadino male non fa. Ne sono felice". L'opera ha una forma ellittica ed ascensionale che allude a una curva sulla quale e' rappresentata la Ferrari del Campione del Mondo di Formula 1 nel 1952 e 1953. "Questo omaggio – ha dichiarato Geronimo La Russa, presidente di Automobile Club Milano – rendera' ancora piu' indelebile il ricordo di uno sportivo milanese che con le sue vittorie ha contribuito a tenere alto il prestigio italiano nel mondo. Giusto che Milano, sua citta' natale, ricordi in modo adeguato Alberto Ascari, ultimo italiano ad avere vinto il titolo iridato della Formula 1 e l'unico ad averlo vinto due volte". (ITALPRESS). bla/fag/fsc/red 11-Giu-21 13:08

Sponsor

Articoli correlati

Palermo, la Caserma ‘Dalla Chiesa’ si rifà il look

Redazione

Stato-Regioni: Flussi migratori

Barbara Braghin

Coronavirus, in Sicilia 603 positivi: casi dimezzati

Redazione

Lascia un commento