lunedì, 25 Ottobre, 2021
Politica

Autonomia, Boccia: «A rischio disparità, parlerò con tutti i Governatori»

“Questo provvedimento non può essere usato strumentalmente per dividere. L’attuazione della Costituzione va fatta garantendo a tutti, indipendentemente da ceto e censo, adeguati livelli essenziali di prestazione”.

Lo dice il neo ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, in un’intervista al “Corriere della Sera”. “Ho grande rispetto del referendum – aggiunge – Ma dalle prime bozze, quel modello di ripartizione dei fondi su base regionale aumentava le disparità. Aveva una visione ‘lavoro-guadagno-pago-pretendo’. I livelli erano scomparsi.

Va fatto uno sforzo per definire un modello da applicare per tutti. E’ possibile. E dico: facciamolo tutti insieme”. E annuncia: “Andrò ad ascoltare i presidenti delle tre Regioni che hanno promosso il referendum: Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. E poi tutti gli altri”. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Covid, in Calabria Oppido Mamertina e Cirò Marina in zona rossa

Redazione

Zingaretti “38 mln per bandi programazione Ue agricoltori Lazio”

Redazione

Covid, Sala “6 milioni dal governo per aiutare milanesi in difficoltà”

Redazione

Lascia un commento