domenica, 19 Settembre, 2021
Sanità

Vaccino, Figliuolo “Record 600mila dosi grazie a sforzo collettivo”

Nella giornata di ieri si è registrato il record di somministrazioni giornaliere, che raggiungono quota 600 mila, mentre supera la soglia dei 37 milioni il numero complessivo di somministrazioni dall’inizio della campagna. Secondo i dati pubblicati sul portale vaccini Agenas, l’Italia è inoltre al secondo posto assoluto in Europa In termini di popolazione interamente vaccinata, subito dopo la Germania e davanti a Francia e Spagna.

“I risultati raggiunti riflettono lo sforzo collettivo messo in atto dalle Regioni/Province autonome, con il coordinamento della struttura commissariale, che opera a stretto contatto con il ministero della Salute e con il supporto della Protezione Civile e della Difesa”, ha dichiarato il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo.

“La sinergia virtuosa tra pubblico e privato dimostra che quando l’Italia fa squadra vince”, ha aggiunto il commissario, rivolgendo poi un ringraziamento a tutti coloro in prima linea nella campagna vaccinale: medici, infermieri, operatori e volontari della Croce Rossa e delle numerose associazioni generosamente scese in campo.

Sponsor

Articoli correlati

Lazio, Zingaretti: “Potremmo raddoppiare iniezioni vaccino se ricevessimo le dosi”

Redazione

Covid, Speranza “Gli italiani sono ben consapevoli che se vogliamo tornare alla vita di prima, la soluzione è il vaccino”

Redazione

Confcommercio Lazio chiede somministrazione vaccino anche alle imprese del commercio e del turismo

Redazione

Lascia un commento