venerdì, 28 Gennaio, 2022
Esteri

Libia: accordo con Ue per proteggere i confini meridionali

Il ministro degli Esteri Najla Al-Manqoush, ha concordato con i ministri degli Esteri italiano e maltese, nonché con il commissario europeo per la politica di vicinato Oliver Farrelly, di cooperare per proteggere i confini meridionali della Libia. In una conferenza stampa congiunta con i funzionari dell’UE a Tripoli, Al-Manqoush ha affermato che la Libia soffre della crisi migratoria. “Abbiamo intuito la serietà del commissario europeo, insieme ai ministri italiano e maltese, e abbiamo sottolineato che la Guardia costiera deve essere...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

L’ultima spiaggia e la sponda atlantica

Giuseppe Mazzei

Quo vadis, Boris?

Luca Sabia

Confindustria: nostre produzioni terze in Ue per sostenibilità ambientale. L’Italia più competitiva di Francia e GB

Gianluca Migliozzi