venerdì, 30 Luglio, 2021
Regioni

De Luca “Il 15% dei campani non vuole vaccinarsi”

NAPOLI (ITALPRESS) – "Almeno un 15% dei cittadini campani non ha voluto vaccinarsi". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta social settimanale. Per il governatore, nonostante i dati sui contagi siano positivi, è "necessario continuare ad avere prudenza", perché, ha spiegato, "a settembre con l'apertura scolastica generalizzata se non completiamo la vaccinazione per gli alunni e fatto la seconda dose al personale scolastico, rischiamo di avere una possibile diffusione del contagio. Poi – ha proseguito – noi che in Campania abbiamo vaccinato a gennaio il personale medico e sanitario dovremo fare un richiamo per evitare un potenziale rischio negli ospedali". "Percio – ha ripetuto – serve prudenza", invitando i cittadini a rispettare le norme sanitarie e ad indossare la mascherina anche all'aperto. "Se arrivano i vaccini, entro luglio Napoli e i capoluoghi di provincia della Campania saranno covid free", ha quindi aggiunto. (ITALPRESS). fpa/fsc/red 28-Mag-21 16:36

Sponsor

Articoli correlati

Apicoltura, dal Mipaaf altri 347 mila euro a sostegno settore in Veneto

Giulia Catone

Coronavirus, Toti “Serve una data simbolo per ritorno alla normalità”

Redazione

Vaccino, al via nel Lazio le prenotazioni per gli over 60

Redazione

Lascia un commento