domenica, 28 Novembre, 2021
Agroalimentare

Svolta di Confagricoltura. Patto con Amazon. L’agroalimentare diventa digitale

Un patto inatteso che introduce la Confagricoltura al mondo del commercio digitale. Una svolta attesa e forse inaspettata per il partner che la Confederazione ha scelto, Amazon.

A fine maggio le Accademie Virtuali guidate dalla Confederazione seguiranno il programma di formazione gratuito di Amazon, dedicato alle imprese agricole italiane per approfondire l’impatto positivo delle tecnologie digitali nel settore primario. A ottobre un bootcamp dedicato ai soci di Confagricoltura in collaborazione con il Mip-Politecnico di Milano. Ma è solo l’inizio. Tra Confagricoltura e Amazon ci sarà una sinergia a tutto campo “Confagricoltura e Amazon”, si commenta in una nota, “annunciano l’accordo che prevede l’ingresso della principale organizzazione datoriale degli agricoltori in Italia all’interno del programma Accelera con Amazon”.

PERCORSO FORMATIVO AVANZATO

Il percorso di formazione gratuito in collaborazione con Ice, MIP Politecnico di Milano, Confapi -, e Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano per accelerare la crescita e la digitalizzazione di oltre 10 mila piccole e medie imprese italiane (Pmi).

L’agroalimentare italiano ha raggiunto nel 2020 un valore di 540 milioni di euro e l’Agricoltura 4.0 ha registrato una crescita del 20% rispetto all’anno precedente.

Secondo Francesco Postorino, Direttore generale Confagricoltura: “.L’accordo con Amazon permetterà di mettere a disposizione, attraverso il nostro ente di formazione Enapra, corsi di formazioni specifici per le Pmi del mondo agricolo e agroalimentare”.

A partire dalla fine di maggio Confagricoltura terrà dunque quattro Webinar dal titolo “Agri-Digital, l’innovazione del digitale a supporto del Business” per aiutare le imprese a ad innovarsi attraverso processi di trasformazione e implementazione delle strategie manageriali e commerciali.

I webinar, completamente gratuiti. Per informazioni circa il programma completo e ricevere aggiornamenti è possibile accedere a questo link [https://services.amazon.it/accelera-con-amazon/accademia-confagricoltura.html]

A ottobre sarà possibile partecipare a un corso intensivo digitale gratuito, progettato da Mip Politecnico di Milano e tenuto da Amazon, in collaborazione con Confagricoltura, della durata di una settimana. Il bootcamp, dedicato a 100 piccole e medie imprese e startup, include un percorso su misura per sviluppare le competenze digitali per vendere online.

Amazon fornirà inoltre contenuti educativi su come avviare la propria attività su Amazon.it e su come aderire al negozio online Made in Italy, pensato per quelle aziende che producono o vendono prodotti Made in Italy.

 

UNA PARTNERSHIP STRATEGICA

Xavier Flamand, Direttore Seller Services Amazon in Europa: “Amazon ha investito oltre 2,2 miliardi di euro in logistica, strumenti, servizi, programmi e persone per aiutare le imprese a raggiungere il loro pieno potenziale, e nel 2020 quasi il 60% delle vendite del nostro negozio sono state realizzate dai nostri partner di vendita.”

Per Ilaria Zanelotti, Marketplace Director Amazon Italia. “L’integrazione dei processi tecnologici e digitali nel settore dell’agricoltura del nostro Paese, che ha un peso del 15% sul Pil italiano, è ancora in una prima fase di sviluppo. I webinar e il bootcamp in programma consentiranno alle PMI di approfondire l’impatto delle tecnologie sul mondo dell’agribusiness, comprendere i passi necessari per digitalizzare processi e cultura aziendale, verificare concretamente lo stato di salute digitale della propria impresa e conoscere gli step operativi per avviare un progetto di e-commerce per la commercializzazione verso altre aziende e verso i clienti finali”.

Sponsor

Articoli correlati

L’Italia va disincagliata

Giampiero Catone

L’intelligenza artificiale rende il giornalismo reale

Giuseppe Mazzei

Consumi giù e boom di risparmi: ritratto di un’Italia che non riparte

Alessandro Alongi

Lascia un commento