giovedì, 26 Maggio, 2022
Economia

A marzo 2021, i prestiti a imprese e famiglie sono aumentati del 4,5% rispetto a un anno fa

Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a imprese e famiglie (calcolati includendo i prestiti cartolarizzati e al netto delle variazioni delle consistenze non connesse con transazioni, ad esempio, variazioni dovute a fluttuazioni del cambio, ad aggiustamenti di valore o a riclassificazioni). Lo rende noto l’Abi nel rapporto mensile. A febbraio 2021, per i prestiti alle imprese si registra un aumento del 7,6% su base annua. L’aumento è del 2,4% per i...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Artigiani, super Green pass e vaccinazioni, il sì della Cna. Costantini: arginare la pandemia è priorità per lavoro ed economia

Angelica Bianco

Artigiani. Le Confederazioni unite dicono si ai nuovi ammortizzatori sociali. Più tutele a dipendenti e imprese

Angelica Bianco

Famiglie indebitate per 22 mila euro, preoccupa il rischio usura

Angelica Bianco