lunedì, 17 Maggio, 2021
Economia

A marzo 2021, i prestiti a imprese e famiglie sono aumentati del 4,5% rispetto a un anno fa

Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a imprese e famiglie (calcolati includendo i prestiti cartolarizzati e al netto delle variazioni delle consistenze non connesse con transazioni, ad esempio, variazioni dovute a fluttuazioni del cambio, ad aggiustamenti di valore o a riclassificazioni). Lo rende noto l’Abi nel rapporto mensile. A febbraio 2021, per i prestiti alle imprese si registra un aumento del 7,6% su base annua. L’aumento è del 2,4% per i...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Coldiretti, Tir bloccati e attacchi ai prodotti italiani. Le imprese rischiano il collasso

Maurizio Piccinino

Internazionalizzazione, Tuccillo (commercialisti): sostegno alle imprese che investono all’estero

Redazione

Scadenze fiscali. Imposte sui redditi e Irap, pagamenti entro il 30 aprile. Per imprese in zone rosse e ristoranti in arancione

Gianluca Migliozzi