giovedì, 28 Ottobre, 2021
Salute

Carrefour Italia e Generali Welion annunciano una partnership strategica

Nasce Carrefour Salute, la piattaforma online che rende disponibili ai consumatori servizi di salute e cura alla persona attraverso la grande distribuzione. Per i consumatori previsto l’accesso a servizi di telemedicina e al network sanitario d’eccellenza di Generali Welion a tariffe agevolate.

Ispirati dal comune obiettivo di offrire un supporto concreto facendo uso della tecnologia, Carrefour Italia e Generali Welion, la società di welfare integrato di Generali Italia, lanciano Carrefour Salute, la piattaforma online che rende disponibili ai consumatori su tutto il territorio nazionale servizi welfare e salute attraverso la grande distribuzione, che può contare su una forte capillarità e vicinanza al cliente.

Tramite la WelionAPP, i consumatori dell’insegna possono ora ricevere Tele o Videoconsulti medici da remoto 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Il servizio fornisce l’accesso a indicazioni terapeutiche, prescrizioni farmaceutiche, risposte a domande e dubbi sul Covid-19 ma anche informazioni su strutture sanitarie e centri medici specializzati nel caso fosse opportuno un approfondimento diagnostico.

È inoltre previsto l’accesso al network sanitario di Welion a tariffe agevolate tramite la Welion Card, un voucher personale digitale che consente di accedere a visite mediche in oltre 1.700 strutture sanitarie con sconti fino al 50%. Il servizio è attivabile attraverso due diversi pacchetti, della validità di un anno, pensati per rispondere alle più diverse necessità.

“Siamo costantemente alla ricerca di nuove soluzioni per ampliare i servizi che mettiamo a disposizione dei nostri clienti, con l’obiettivo di rispondere alle loro esigenze sempre in evoluzione con risposte semplici ed efficaci. Nei mesi di emergenza abbiamo rappresentato un punto di riferimento nelle comunità in cui siamo presenti e oggi vogliamo fare ancora di più, aiutando i nostri consumatori a prendersi cura della loro salute e di quella delle loro famiglie attraverso una collaborazione con un partner specializzato” sottolinea Gilles Ballot, Direttore Merci, Marketing e E-Commerce di Carrefour Italia.

 Cesare Lai, Amministratore Delegato di Generali Welion: “In Generali vogliamo essere Partner di Vita delle persone e delle imprese e ci impegniamo ad intervenire positivamente nella loro quotidianità offrendo soluzioni complete e innovative. Grazie alla nostra esperienza diretta nei programmi salute, mettiamo a disposizione i nostri servizi innovativi volti a far sì che le famiglie abbiano risposte tempestive e in sicurezza in un ecosistema delicato come quello della salute. Insieme a Carrefour evolveremo l’offerta per andare di pari passo con il cambiamento delle esigenze dei clienti”.

Per maggiori informazioni è possibile fare riferimento alla pagina web dedicata: https://carrefoursalute.welion.it/.

Carrefour Italia ha promosso un piano di azioni concrete per supportare le comunità locali di riferimento su tutto il territorio nazionale, con numerosi servizi indirizzati ai clienti, agli operatori sanitari, agli ospedali e iniziative dedicate ai propri dipendenti. Ha inoltre condotto una serie di iniziative di solidarietà, come la Spesa SoSpesa a sostegno di Banco Alimentare. Tali attività si aggiungono alla donazione di 500 mila euro da parte di Fondazione Carrefour all’ospedale Santi Paolo e Carlo di Milano, avvenuta lo scorso marzo 2020, all’inizio della diffusione della pandemia da Covid-19. Inoltre, a partire dalla fine del 2020, Carrefour Italia ha deciso di rendere ancora più sicura la spesa nei propri punti vendita facendo verificare il proprio protocollo da DNV GL, ente di certificazione e leader nell’evoluzione digitale dei servizi di assurance.

Carrefour Italia, con una cifra d’affari pari a 4,66 Mld euro (2020), opera su tutto il territorio nazionale con oltre 1.450 punti vendita* suddivisi in Ipermercati Carrefour, Carrefour Market, Carrefour Express e Cash and Carry (Docks Market e GrossIper). Presente in 18 regioni italiane, impiega oltre 16.000 Collaboratrici e Collaboratori. A partire dal 2018, ha implementato il programma “Act for food”, lanciato a livello di Gruppo, con l’obiettivo di diventare leader mondiale nella transizione alimentare. I focus del programma sono: controllo delle filiere anche attraverso la tecnologia blockchain, maggiore accessibilità al biologico per tutti, difesa dei piccoli produttori locali, servizi efficienti e innovativi e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche di tutto il territorio italiano. Carrefour Italia ha inoltre sviluppato, ad oggi, una gamma di prodotti a marchio con oltre 3.000 referenze, coprendo in tal modo tutte le categorie merceologiche. In un’ottica di differenziazione e di sempre maggiore attenzione alla qualità, alla convenienza e alla completezza dell’offerta, Carrefour Italia ha sviluppato alcuni servizi extra core business quali, ad esempio, 23 stazioni di carburante e 5 autolavaggi gestiti dal Gruppo. L’azienda, anche nel 2021, è tra le 20 migliori aziende in Italia per l’impegno a favore della Diversity & Inclusion secondo Divesrity Index.   Per maggiori informazioni: www.carrefour.it

*Il numero comprende anche i Master Franchising di Etruria Retail ed Apulia Distribuzione.

Generali Italia è l’assicuratore più conosciuto in Italia con oltre 24,6 miliardi di premi totali e una rete capillare di 40 mila distributori, oltre ai canali online e di bancassurance. 13 mila dipendenti, 120 miliardi di asset under management. A Generali Italia fanno capo Alleanza Assicurazioni, Das, Genagricola, Genertel e Genertellife, Generali Welion e Generali Jeniot.

Generali Welion è la società di servizi di Generali Italia dedicata al welfare integrato e ai servizi per la salute, nata con l’obiettivo di offrire soluzioni complete, diverse e innovative. Welion conta su più di 2.000 strutture sanitarie convenzionate nel network Welion, più di 300 risorse dedicate al business salute e welfare e più di 1,1 milioni di assistiti.

Sponsor

Articoli correlati

Da Generali Italia un piano di coperture sanitarie specifiche per Covid-19 a tutela dei dipendenti delle imprese italiane

Redazione

#InsiemeGeneriamoFiducia

Redazione

Il 2021 l’anno della Telemedicina

Barbara Braghin

Lascia un commento