lunedì, 17 Maggio, 2021
Economia

TARI, aumento medio della tariffa +2,3% annuo. In alcune città un preoccupante +35,1%

Tra il 2016 e il 2020, ovvero in 5 anni, la Tassa sui Rifiuti (TARI), aumenta mediamente del 2,4%, mentre nell’ultimo anno l’aumento è pari allo 0,8% sul 2019. “In valori assoluti, spiega Ivana Veronese – Segretaria Confederale UIL – le famiglie italiane verseranno, nel 2020, nelle casse comunali, in media 307 euro, a fronte dei 304 del 2019 e dei 299 versati nel 2016”. E’ quanto scaturisce dallo studio del Servizio Lavoro Coesione e Territorio della UIL che ha...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Plastic Tax, costi elevati e carenza di impianti

Maurizio Piccinino

Rifiuti, Gelmini “Governo agisca come fece Berlusconi a Napoli”

Redazione

SOS marine litter: Legambiente rilancia “Spiagge e Fondali Puliti”

Rosaria Vincelli