lunedì, 28 Novembre, 2022
Sanità

Vaccino, sul portale della Regione Sardegna via all’iscrizione degli Over70

La campagna di vaccinazione anti-Covid apre a tutti i sardi dai settant’anni in su, non esenti dal ticket per patologia.

Lo comunica l’assessorato regionale della Sanità, con un nuovo aggiornamento delle modalità di adesione attraverso la piattaforma dedicata vaccinocovid.sardegnasalute.it. Da oggi anche i nati dal 1947 al 1951 potranno esprimere il proprio consenso a essere vaccinati registrandosi sul portale della Regione. Le persone registrate alla piattaforma saranno contattate con un sms che riporterà l’indicazione di luogo e ora per la vaccinazione. I cittadini che a causa di una patologia risultassero esenti dal ticket o che fanno parte della categoria dei “pazienti fragili”, non dovranno iscriversi alla piattaforma e saranno contattati direttamente dall’Ats.

Si amplia quindi la platea dei soggetti chiamati a esprimere il proprio consenso attraverso il portale della Regione, che fino a oggi aveva incluso i cittadini ultraottantenni, gli ultrasettantenni fino al 1946, il personale docente e non docente delle scuole statali e paritarie e il personale della polizia municipale presente negli elenchi forniti alla Regione dai Comuni.

Sponsor

Articoli correlati

Federconsumatori: stop al vaccino AstraZeneca, decisione tardiva. Confusione e ritardi frenano la campagna vaccinale

Paolo Fruncillo

La Sicilia avvia le prenotazioni per vaccini agli estremamente vulnerabili

Redazione

Covid, dall’Aifa via libera al vaccino Pfizer

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.