lunedì, 8 Marzo, 2021
Motori

Nuova Classe C, la “baby Benz” diventa adulta

L'ingresso in un nuovo mondo ancora piu' digitale ed efficiente e l'esaltazione del terzo living: la nuova Classe C rappresenta entrambe le cose e, in tempi di cambiamenti radicali a livello mondiale, crea una zona di comfort a 360 gradi per il futuro. Grazie alla trazione mild hybrid con tecnica a 48 volt, all'alternatore-starter integrato e alla tecnologia ibrida plug-in, Nuova Classe C e' la prima gamma di Mercedes-Benz ad essere completamente elettrificata. Il sistema batterie ad alta efficienza offre all'auto ibrida plug-in un'autonomia elettrica di quasi 100 chilometri (WLTP[1]), un valore finora mai raggiunto in questa categoria. Al contempo fissa parametri di riferimento in tema di sostenibilita'. E dal momento che Classe C e' una delle serie di maggior successo di Mercedes-Benz, questa elettrificazione sistematica avra' effetti notevoli sull'impronta di CO2. Tra gli elementi tecnici di spicco figurano anche il sistema Digital Light e l'asse posteriore sterzante. Le versioni Berlina e Station Wagon debuttano insieme: possono essere ordinate dal 30 marzo e arriveranno nelle concessionarie la prossima estate. Sei le versioni disponibili per il mercato italiano: Business, Sport, Premium, Sport Plus, Premium Plus e Premium Pro. (ITALPRESS). tvi/com 23-Feb-21 15:24

Sponsor

Articoli correlati

Metalmeccanica, la produzione crolla del 50%. Settore auto in profonda crisi. Franchi: il Governo intervenga

Maurizio Piccinino

Nascono gli “Heritage Point” nei Motor Village di Roma e Palermo

Redazione

Mazda MX-30 all’esame di chi crea prodotti di nuova generazione

Redazione

Lascia un commento