sabato, 13 Luglio, 2024
Regioni

Coronavirus, variante inglese nel 25% dei casi in Campania

NAPOLI (ITALPRESS) – E' stata avviata un'indagine mirata per l'analisi dell'aumento dei campioni positivi registrati in Campania nelle ultime settimane, in relazione a possibili varianti del virus. Lo studio di sorveglianza epidemiologica, condotto da Istituto Zooprofilattico, Tigem e Cotugno, prende in esame la diffusione territoriale del contagio attraverso il campionamento dei casi positivi, e ha già verificato che la percentuale di incidenza della cosiddetta "variante inglese" in Campania, in media con quella nazionale, è attestata al 25%. Un caso su quattro. "E' questa la principale motivazione – si legge nella nota – per mantenere altissima la guardia e per cui si richiede un lavoro ancora più intenso di controllo sui territori e sui contatti diretti dei positivi con variante inglese. E' in atto un'azione di monitoraggio costante sulla diffusione di varianti, ed è ancora più urgente che vi siano a disposizione i vaccini necessari per continuare in maniera sempre più massiccia la campagna di vaccinazione in corso2. (ITALPRESS). pc/com 15-Feb-21 14:58

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

A Palermo inquinato il mare tra Mondello e l’Addaura, stop balneazione

Giulia Catone

Al via a Catania le riprese del nuovo film di Ficarra e Picone

Redazione

Papa Francesco in piazza San Pietro per il Concistoro, crea 21 nuovi cardinali

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.