lunedì, 25 Ottobre, 2021
Esteri

Ungheria: un fine anno da record per import ed export

Secondo i dati preliminari resi noti oggi dall’Ufficio centrale di Statistica ungherese, nel mese di dicembre 2020 il valore delle esportazioni ungheresi è ammontato a 8,41 miliardi di euro (+11,8% su base annua), quello delle importazioni si è attestato a 8,10 miliardi di Euro (+9,2%); conseguentemente, il paese ha registrato nel mese di dicembre 2020 un surplus commerciale di circa 310 milioni di euro.

Se consideriamo l’intero anno 2020, il surplus commerciale ha superato i 5,7 miliardi di euro rispetto al 2019, essendo ammontato a circa 104,5 miliardi di euro (-4,3%) il totale delle esportazioni ungheresi ed a circa 98,8 miliardi di Euro (-5,7%) quello delle importazioni.

Secondo quanto è stato comunicato dal ministero dell’Innovazione e della Tecnologia ungherese, saranno destinati oltre 1.500 miliardi di fiorini (pari a 4,2 miliardi di euro) allo sviluppo delle università e agli ecosistemi innovativi in Ungheria nel periodo 2021-26.

Tale importo rappresenta una parte rilevante del sostegno che l’Ungheria riceve dal RRF, lo strumento dell’Ue per la ripresa e la resilienza dagli effetti negativi del coronavirus.

Sponsor

Articoli correlati

A marzo export in crescita

Giampiero Catone

Friuli, dopo tre giorni di trattative al via il progetto SviluppoImpresa

Redazione

Business Ambassador Italcam per investire in Brasile

Raffaele Palumbo

Lascia un commento