mercoledì, 28 Luglio, 2021
Società

Bielorussia, Papa “Appello al dialogo e al rifiuto della violenza”

“Il mio pensiero va anche alla cara Bielorussia. Seguo con attenzione la situazione post-elettorale in questo Paese e faccio appello al dialogo, al rifiuto della violenza e al rispetto della giustizia e del diritto. Affido tutti i bielorussi alla protezione della Madonna, regina della pace”.

Lo ha detto Papa Francesco nel corso dell’Angelus. “Continuo a pregare per il Libano, e per le altre situazioni drammatiche nel mondo che causano sofferenza alla gente”, ha affermato inoltre il Pontefice, che rivolgendosi ai fedeli ha sottolineato: “Questi sono i giorni della preghiera, del silenzio, del contatto distensivo con la Natura, ma questo non deve farci dimenticare i problemi per il Covid, tra cui le famiglie rimaste senza lavoro, che non hanno da mangiare. Le nostre pause estive siano anche accompagnate dalla carità e dalla vicinanza a queste famiglie”. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Il Papa, il Laudato Si’ e l’incontro con gli artigiani. Sabato si è tenuto il grande evento in Vaticano. Confartigianato: piccole imprese creative ed esempio di lavoro e impegno

Gianluca Migliozzi

Messa del Papa per la Giornata del Migrante

Redazione

Mattarella: “Papa ci ricorda importanza grammatica della cura”

Redazione

Lascia un commento