domenica, 9 Maggio, 2021
Politica

Cattaneo: “Lega non può sostenere politiche M5s”

“Da liberali di centrodestra diciamo che una spesa corrente come quella del reddito di cittadinanza e altre nefandezze che stanno facendo è una spesa pubblica che ammala il Paese mentre una spesa pubblica che va ad investire e a mettere nelle condizioni le imprese di fare il loro lavoro è una spesa buona che noi rivendichiamo come centrodestra”.

Lo ha detto Alessandro Cattaneo, deputato di Fi, intervenendo a un incontro organizzato dal movimento azzurro a Milano. “Al di là dei denari che il governo non sta più mettendo nelle opere, c’è un tema drammatico che e’ il contesto in cui ci obbligano a lavorare. La battaglia di campo che il presidente Berlusconi ci ha insegnato – ha aggiunto – è ancora attuale, è una battaglia di campo tra una visione del Paese in cui non c’è fiducia nella gente, c’è solo una ideologia malata, pauperista e medioevale.

Lo sviluppo del Paese non lo fa lo Stato ma le imprese, gli artigiani che aprono la serranda e vorrebbero portare le loro merci in maniera più veloce. C’è un problema di denari ma anche di visione di Paese. Ci sono forze che pensano che l’imprenditore sia un ladro, che lo sviluppo lo faccia solo mamma Stato. Così è un Paese destinato alla decrescita infelice. Gli alleati della Lega – ha concluso – non possono continuare a sostenere politiche di questo genere”.

Sponsor

Lascia un commento