venerdì, 19 Aprile, 2024
Economia

Fondo perduto per le imprese: le novità del decreto in arrivo

Nel provvedimento a cui sta lavorando il governo allo studio un allargamento delle agevolazioni sul pagamento delle locazioni anche ai lavoratori autonomi e una riduzione delle bollette di luce e gas per commercianti, artigiani e professionisti in condizioni di necessità. Si lavora anche una iniezione straordinaria di liquidità per le aziende.

Tre le novità che cominciano ad affacciarsi per il “decreto aprile” per il popolo delle partite Iva e le piccole imprese: nuova liquidità stavolta a fondo perduto, sconto sulle bollette e allargamento degli aiuti sugli affitti.

Saranno esaminate fin da stasera durante una riunione ad alto livello al ministero del Tesoro in vista del varo dell’importante provvedimento che dovrà assicurare il rifinanziamento della cassa integrazione e l’aumento degli aiuti al lavoro autonomo a 800 euro (visto che il rinvio delle scadenze fiscali e l’emergenza liquidità sono state affidate al già varato provvedimento imprese).

Tra le prime istanze in evidenza sul dossier, avanzata anche in chiaro oggi dal ministro dello Sviluppo Patuanelli, c’è quella della iniezione di liquidità a fondo perduto (oggi ci si limita prestiti anche se molto agevolati) per le piccole imprese e le partite Iva.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Italia lasciata sola a inizio pandemia

Gianmarco Catone

Pos. Confesercenti: Utili alle imprese, ma margini sotto lo zero i problemi sono i costi delle commissioni

Lorenzo Romeo

In Israele le imprese collocano oltre 100mila dipendenti in aspettativa non retribuita

Paolo Fruncillo

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.