sabato, 4 Luglio, 2020
Società

“FavOnline” per aiutare i bimbi contro la paura

Sponsor

L’emergenza del Coronavirus ha sconvolto in breve tempo le regole della nostra quotidianità facendoci sentire improvvisamente vulnerabili e sperduti, briciole nell’enormità. Allo stesso tempo bambini e adolescenti confinati in casa, sono stati “costretti” a ricreare la routine, dare un nuovo ritmo a giornate che hanno il sapore di un tempo allungato, sospeso. In questa situazione di isolamento, agli occhi dei piccoli, occorre dare normalità all’emergenza che spaventa e destabilizza.

In questo contesto nasce “FavOnline”, idea pensata e sviluppata dalla équipe che si occupa principalmente di problematiche dell’età evolutiva di “Alchimie”, associazione culturale costituita da psicologi, neuropsichiatri infantili e logopedisti che opera da oltre dieci anni per la promozione del benessere psicologico.

“La favola – si legge in una nota del sodalizio – ha in sé il senso della magia: ci permette di uscire dal tempo lineare, ordinario, quello dove troppo spesso la realtà diventa pesante ed opprimente, immodificabile per il bambino, per entrare in una realtà altra, piena di sorprese, quella del “C’era una volta…”. Attraverso la favola si intravede un’apertura al nuovo, al possibile, alla dimensione della fantasia, del mondo immaginale, là dove tutto diviene possibile e dove la paura può essere accettata, metabolizzata e trasformata in nutrimento, sapore, valore per sé e per gli altri”.

“FavOnline” nasce per stare vicino ai bambini in un momento complesso e delicato, uno sguardo virtuale, una carezza che attraverso personaggi coraggiosi, boschi incantati, regine e re, vuol arrivare al cuore dei piccoli. Un appuntamento settimanale con la magia delle favole, per quattro settimane, sulla pagina Facebook dell’Associazione (www.facebook.com/alchimieassociazione) a partire da martedì 24 marzo; quattro psicoterapeute racconteranno ai bambini una storia per accompagnarli per qualche minuto in un mondo fantastico in cui è possibile sognare anche ai tempi del Coronavirus.

Articoli correlati

Parrucchieri ed estetiste, rivolta contro il blocco prolungato. Rischio tracollo per 50 mila imprese. Fermare chi lavora in nero

Angelica Bianco

Più debito pubblico contro il Covid-19 e l’emergenza economica

Tommaso Paparo

Obesity Day, al Bambino Gesù consulenze gratuite e incontri

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni