giovedì, 29 Febbraio, 2024
Attualità

Israele attacca obiettivi militari di Hezbollah in Libano

Le forze armate d’Israele hanno annunciato, all’alba di oggi, di aver lanciato nuovi attacchi contro obiettivi militari delle milizie sciite di Hezbollah in Libano. L’esercito israeliano non ha fornito ulteriori dettagli sugli obiettivi militari che afferma di aver preso di mira. L’annuncio israeliano arriva alla luce della crescente tensione al confine libanese da giorni, compresi i bombardamenti intermittenti e reciproci tra l’esercito israeliano e Hezbollah, che hanno provocato morti e feriti da entrambe le parti. Intanto, l’esercito ha ucciso quattro miliziani armati che tentavano di infiltrarsi all’interno di Israele. Secondo quanto reso noto dalle forze armate, i quattro terroristi stavano infatti tentando di entrare all’interno del territorio israeliano provenendo dal vicino Libano e trasportavano un ordigno esplosivo. Sono stati colpiti mentre si avvicinavano al confine tra i due Paesi.

Aiuti umanitari a Gaza

In precedenza, l’esercito israeliano aveva dichiarato di aver sventato un tentativo di infiltrazione di un gruppo di presunti militanti libanesi nella zona di confine. Nel frattempo, una carovana di camion della Mezzaluna Rossa carica di aiuti umanitari destinati alla popolazione di Gaza si è mossa dalla città egiziana di Al-Arish verso il valico di Rafah. Lo ha annunciato la Mezzaluna Rossa egiziana, la quale ha riferito che convogli umanitari si stanno spostando da Al-Arish verso il valico di frontiera di Rafah tra Egitto e Gaza, che si trova a circa 50 chilometri di distanza. Ciò avviene in concomitanza con l’intenso movimento e dispiegamento delle forze dell’esercito egiziano al confine egiziano con la Striscia di Gaza. Una fonte della sicurezza egiziana ha detto ai media locali che 150 camion carichi di aiuti si sono diretti verso il valico di Rafah, dove si prevede che il valico venga aperto e che gli aiuti arrivino questa mattina.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Ue: cessate il fuoco permanente ma rilascio ostaggi e via Hamas

Ettore Di Bartolomeo

Netanyahu avverte Hamas: sarà terribile. Assedio a Gaza senz’acqua né cibo

Maurizio Piccinino

Israele attacca Rafah e usa l’intelligenza artificiale. Gli Houthi minacciano l’Italia

Antonio Gesualdi

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.