venerdì, 19 Luglio, 2024
Esteri

Omicidio Villaciencio, arrestati sei colombiani

Sei uomini colombiani sono stati arrestati in relazione all’omicidio del candidato presidenziale Fernando Villaciencio. Non era il favorito alla vittoria finale, ma il suo assassinio in pieno giorno, a meno di due settimane prima delle elezioni, ha sottolineato la sfida che il prossimo leader dell’Ecuador dovrà affrontare nel tentativo di frenare bande e cartelli le cui attività hanno causato migliaia di vittime. Le persone fermate sono state catturate mentre si nascondevano in una casa a Quito. Le forze dell’ordine, secondo il rapporto, hanno sequestrato quattro fucili, un’arma da 5,56 mm, munizioni e tre granate, oltre a un veicolo e una motocicletta. Il Ministro dell’Interno dell’Ecuador, Juan Zapata, ha descritto l’omicidio come un “crimine politico di natura terroristica” volto a sabotare le elezioni del 20 agosto. Il rapporto della polizia non dice se i colombiani siano membri di un gruppo criminale. Fernando Villavicencio, 59 anni, aveva detto di essere stato minacciato dagli affiliati del cartello messicano di Sinaloa, uno dei numerosi gruppi criminali organizzati internazionali che ora operano in Ecuador, sostenendo che la sua campagna rappresentava una minaccia per tali gruppi. “Il popolo ecuadoriano sta piangendo e l’Ecuador è ferito a morte”, ha detto Patricio Zuquilanda, Consigliere per la campagna di Villavicencio. 6 colombiani per l’uccisione del candidato presidenziale

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Elezioni USA, la partita è ancora aperta

Andrea Strippoli Lanternini

L’Italia ha bisogno di un governo forte. Tornare alle urne appena possibile

Giampiero Catone

La grande scommessa di Biden: restare in silenzio su Trump

Federico Tremarco

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.