martedì, 23 Luglio, 2024
Regioni

Occhiuto “La Calabria onorata di ospitare le Convittiadi”

CATANZARO (ITALPRESS) – Saranno circa 1600 gli studenti e 200 gli educatori provenienti da tutta Italia i protagonisti della 15esima edizione delle Convittiadi, organizzate per la prima volta al Sud e in Calabria con istituto capofila il Convitto Nazionale Galluppi di Catanzaro. Il programma è stato presentato nella sede della Cittadella regionale a Catanzaro. "La Calabria – ha commentato il presidente della Regione, Roberto Occhiuto – è onorata di ospitare questa manifestazione, grazie all'impegno delle istituzioni coinvolte e delle organizzazioni dei Convitti, faremo di tutto per far sentire tutti i partecipanti a loro agio. Ai giovani calabresi dico di essere orgogliosi, pensando al futuro di una regione che ha bisogno di giovani che crescano e imparino a parlare di opportunità più che di problemi. A chi viene da fuori, dimostreremo quanto sia straordinaria e ospitale la nostra regione". Occhiuto si è anche soffermato sugli investimenti legati alla scuola e allo sport: "Con il ministro Abodi ho discusso della proposta di intervenire sulle realtà a più alto grado di degrado sociale, come Platí o San Luca, con quartieri che hanno bisogno di opere che favoriscano la socializzazione, garantendo attraverso lo sport diritti di cittadinanza a partire dai bambini. È anche questo un modo per sviluppare imprese di promozione sociale e prevenire fenomeni di dispersione scolastica". La Vicepresidente della Regione, Giusy Princi, ha sottolineato come le Convittiadi rappresentano "un'occasione di marketing territoriale e per mostrare le bellezze della Calabria. Grazie al lavoro di squadra e all'imponente mole orgnizzativa, emergerà il volto più bello di una Calabria la cui storia è rappresentata dal presente e dal futuro dei nostri ragazzi. La programmazione regionale va nella direzione di potenziare l'impiantistica sportiva per avere strutture più sicure e moderne. Si lavora molto anche sul turismo scolastico: il bando per promuovere i viaggi di istruzione ha registrato oltre 100 adesioni. Sono stati recuperati fondi per 800mila euro per concedere voucher per le attività sportive, inoltre è stata realizzata una mappatura delle strutture sportive regionali per programmare gli interventi necessari a partire dai bisogni". Presenti alla conferenza stampa anche il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, che ha parlato di una "sfida e banco di prova" importante per la città, per cui si è voluto approntare una cornice di sicurezza adeguata grazie all'interlocuzione con la Prefettura guidata da Enrico Ricci. Il direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Antonella Iunti, ha aggiunto che "l'obiettivo è fare in modo che, attraverso queste giornate, la Calabria emerga in modo positivo e possa iniziare ad essere competitiva su tanti aspetti, per la scuola come per il territorio". In collegamento da remoto all'incontro con la stampa anche Anna Maria Zilli, presidente di Anies – Associazione nazionale istituti educativi statali. – foto: xd2/Italpress (ITALPRESS). xd2/pc/red 28-Apr-23 13:42

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Calabria, Mancuso “Nominati componenti osservatorio violenza di genere”

Redazione

Duro colpo a clan mafioso dei Cursoti Milanesi di Catania, 24 misure cautelari

Redazione

Palermo, Edoardo Cicconi svela a Palazzo dei Normanni la nuova opera

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.