lunedì, 15 Aprile, 2024
Agroalimentare

Da Barilla e Covi generi di prima necessità a popolazioni svantaggiate

ROMA (ITALPRESS) – Siglato l'accordo tra il Comando Operativo di Vertice Interforze (Covi) e il Gruppo Barilla. Una collaborazione che permetterà all'Alto Comando della Difesa e al Gruppo alimentare, di fornire e trasportare generi di prima necessità da destinare alle popolazioni più svantaggiate presenti nelle diverse aree del mondo in cui sono impegnati i militari italiani. Il documento è stato firmato dal generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo e dal vicepresidente del Gruppo, Luca Barilla. L'intesa, che avrà una durata triennale, è stata accolta con soddisfazione dal Generale Figliuolo, che nel corso del suo breve intervento ha voluto evidenziare l'impegno del Covi nel promuovere forme di collaborazione con il mondo industriale e dell'imprenditoria italiana volte a sostenere coloro che vivono in contesti difficili e di povertà. "Trasportare e distribuire concretamente delle derrate alimentari che la Barilla, generosamente, mette a disposizione, ci consentirà, ancor di più, di portare a termine gli obiettivi delle nostre missioni all'estero, che si inquadrano in un impegno che vede coinvolto il Sistema Paese", ha detto Figliuolo. Luca Barilla, durante l'incontro, ha espresso grande soddisfazione per questa collaborazione con il Covi. "Da sempre pensiamo che la vera missione di un'Impresa si completa soltanto quando la sua azione benefica si riversa anche sulle comunità. Con questo bellissimo accordo si uniscono due forze italiane per dare una mano, anche fuori dai nostri confini, alle persone più in difficoltà senza alcuna distinzione", ha sottolineato. I contenuti dell'accordo sono stati illustrati dal capo Reparto Pianificazione ed Esercitazioni del Covi, ammiraglio di Divisione Fabio Agostini, il quale ha anche voluto ricordare che la Barilla supporterà il Covi nel corso delle attività promozionali legate all'esercitazione interforze e interagenzia Joint Stars23, che si svolgerà a maggio in Sardegna. (ITALPRESS). -foto ufficio stampa Barilla- ads/com 15-Mar-23 13:35

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Agroalimentare, accordo tra Gibus e Crédit Agricole Italia

Redazione

Federalimentare “Rischio aumento prezzi prodotti per i consumatori”

Redazione

Innovazione protagonista alla Milano Wine Week 2021

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.