venerdì, 19 Aprile, 2024
Esteri

Ucraina: Usa e Germania pronte ad inviare i tank

Dopo settimane di trattative e polemiche gli Stati Uniti e la Germania sono pronti a inviare rispettivamente i carrarmati Abrams M1 e Leopard finora negati per sostenere l’Ucraina nel conflitto con la Russia. L’annuncio sugli oltre 30 carri armati potrebbe arrivare in settimana, ma i tempi di consegna non sono ancora stati resi noti.

“Agiamo in modo strettamente coordinato e concordato a livello internazionale”, spiega il cancelliere tedesco Scholz annunciando al suo gabinetto l’invio di 14 Leopard 2A6 all’Ucraina. Sono i carri armati a lungo invocati da Kiev per cambiare le sorti di un conflitto giunto ormai all’undicesimo mese e oggetto di uno scontro senza precedenti che ha rischiato di minare la coesione dell’Alleanza. Ma alla fine Olaf Scholz e Joe Biden avrebbero trovato l’accordo e il cancelliere, sotto pressione da giorni per aver rifiutato di far andare la Germania avanti da sola, nonostante il pressing degli americani, ottiene un importante risultato diplomatico.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

L’Air Force sospende due comandanti dall’unità in cui lavorava Jack Texeira

Paolo Fruncillo

La Polonia, le armi all’Ucraina e le polemiche elettorali per il grano

Marco Tabili

The Economist loda Giorgia Meloni: “Smentiti gli scettici”

Maurizio Piccinino

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.