domenica, 21 Aprile, 2024
Esteri

454 bambini vittime della guerra in Ucraina

Sono 454 i bambini uccisi in Ucraina dal 24 febbraio, giorno di inizio dell’invasione russa del Paese. Ad aggiornare il bilancio è stato l’ufficio del procuratore generale ucraino Andrij Kostin. I feriti sono oltre 894 e hanno riportato lesioni di vario grado.

La maggior parte delle vittime è stata registrata nella regione del Donetsk (429), seguita da quelle di Kharkiv (269), Kiev (117), Kherson (83), Mykolaiv (82), Zaporizhzhia (81), Chernihiv (68), Lugansk (66) ed infine l’oblast di Dnipropetrovsk (55).

Secondo le stime degli Usa, il numero delle vittime russe, invece, potrebbe aver raggiunto quota 188.000 dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina. Il generale statunitense Mark Milley ha affermato che “la Russia ha subito un’enorme quantità di vittime, ben oltre 100.000″. Si ritiene che il numero di vittime includa sia le forze russe che il gruppo di mercenari Wagner.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

In Ucraina 15mila persone scomparse da inizio guerra

Francesco Gentile

Le “Guerre” che fecero l’Italia 

Michele Rutigliano

Lavrov il denazificatore che offende Israele

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.