martedì, 6 Dicembre, 2022
Regioni

Violenza donne, Sala “È uno degli scandali del nostro tempo”

MILANO (ITALPRESS) – "La violenza contro le donne è uno degli scandali del nostro tempo, oggi non parliamo di donne ma di uomini, che picchiano, violentano, uccidono". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, nel corso di una commemorazione all'anagrafe in via Larga. "Oggi abbiamo cominciato citando i nomi delle donne uccise, ma la giornata di oggi non può avere solo il senso del ricordo e di rendere onore a queste donne, al ricordo si deve associare la lotta che tutti noi insieme dobbiamo continuare a fare, nei fatti, negli atteggiamenti, nella cultura", ha dichiarato il primo cittadino di Milano. "Ogni giorno assistiamo ad atti efferati, ma in realtà le micro violenze e gli atteggiamenti sbagliati sono radicatissimi nella società – ha continuato Sala -. Credo che si debbano fare due cose: innanzitutto ripartire dalle scuole, perché se i bambini e le bambine riescono ad avere una educazione diversa, capiscono per tempo e si liberano da quelle forme di maschilismo che tanto nuocciono alla nostra società. L'altra cosa è un invito a tutti a essere parte attiva, quando vediamo atteggiamenti sbagliati non possiamo più lasciar perdere, dobbiamo intervenire". foto xb5 Italpress (ITALPRESS). xb5/vbo/red 25-Nov-22 13:08

Sponsor

Articoli correlati

In Lombardia 8.671 nuovi casi di Covid e 18 decessi

Redazione

Figliuolo “In Emilia Romagna un piano vaccini encomiabile”

Redazione

Aperto a Roma il nuovo centro di formazione professionale Nathan

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.