martedì, 30 Novembre, 2021
Lavoro

Coldiretti, aziende aperte ai giovani con “Traiettorie di futuro”

“Traiettorie di futuro”, la formazione di Inipa Coldiretti Education, dedicata ai giovani imprenditori per la promozione dello spirito e della cultura di impresa, è giunta a conclusione. L’iniziativa realizzata in collaborazione con Ismea, ha raggiunto 150 giovani di tutta Italia nelle cinque edizioni organizzate a Roma, Milano, Bologna, Napoli e Cosenza. “Un vero e proprio tour per coinvolgere i giovani”, spiega Coldiretti, “in incontri formativi altamente specializzati nelle aree di sviluppi competitivo più rilevanti e di attualità per l’imprenditoria giovanile agricola. Continuo il confronto con esperti delle principali filiere agroalimentari, testimonianze imprenditoriali di successo, analisi di casi studio e visite aziendali a realtà produttive di eccellenza”.

Le giornate di studio in azienda hanno reso il percorso formativo particolarmente interessante ed istruttivo per i ragazzi, permettendogli di visitare e apprendere direttamente dalla realtà imprenditoriali ospiti.

In tutte le aziende, caratterizzate per radicamento sul territorio, capacità di innovazioni, competitività i tutor aziendali e i titolari hanno permesso ai giovani visitatori di dare sfogo alle loro curiosità tecniche e strategiche, mettendo la loro esperienza a disposizione dei partecipanti.

“Nei Tavoli di lavoro”, fa sapere il Centro studi di Coldiretti, “nei quali i giovani durante le giornate di formazione si sono esercitati a misurare e calare l’innovazione nella propria vita professionale e aziendale, sono state discusse tante idee di impresa: dalle filiere produttive corte, a nuove produzioni e servizi, all’indagine di nuovi segmenti di mercato, alla sperimentazione dell’agricoltura sociale e all’agricoltura di precisione.

Soddisfazione dunque per i giovani coinvolti nelle giornate formative”, conclude Coldiretti, “che in diversi casi hanno raggiunto anche il traguardo più ambizioso che Traiettorie di futuro si poneva: l’avvio di collaborazioni continuative tra gli stessi giovani imprenditori, uniti dalla consapevolezza dell’importanza della condivisione per interpretare al meglio il concetto di innovazione in agricoltura”.
Sponsor

Articoli correlati

Export. Coldiretti: il vino Made in Italy batte il record dei 12 miliardi. Avanti a Francia e Spagna

Francesco Gentile

Coldiretti: dallo Stato 400 milioni di alimenti ai poveri. Prandini: Campagna Amica, grande prova di solidarietà

Angelica Bianco

La raccolta d’autunno. Coldiretti: via libera a 18 mila lavoratori extra Ue in agricoltura. Nuovi incentivi anche per gli italiani

Maurizio Piccinino

Lascia un commento