sabato, 31 Ottobre, 2020
Ambiente

Il presepe del riciclo ai piedi del Vesuvio

Sponsor

Sarà inaugurato oggi pomeriggio il presepe del riciclo più grande della Campania.

Ad allestirlo i volontari del Comitato civico di Boscotrecase, piccolo centro alle falde del Vesuvio, che sono impegnati tutto l’anno nella promozione della cultura dell’educazione ambientale e dei principi della raccolta differenziata.

La cerimonia di inaugurazione è prevista alle ore 18. È evidente che si tratta di un appuntamento da non perdere. Anche perché i volontari della organizzazione civica hanno dato vita anche al “Giardino Incantato”; il tutto rigorosamente con materiali riutilizzabili.

Una grande lezione di educazione ambientale per l’intera popolazione del comune vesuviano che ha dato i natali al cardinale Giuseppe Ermenegildo Prisco.

I visitatori saranno accompagnati da musiche ed atmosfere natalizie.

Piazza Matteotti sta sempre più diventando il luogo di aggregazione di quanti si impegnano nel campo della promozione dell’educazione alla legalità.

Questo conferma la bontà della intuizione manifestata dal sindaco Pietro Carotenuto in occasione della commemorazione dell’anniversario dell’omicidio di Francesco Primato, capostazione della Circumvesuviana assassinato durante un tragico tentativo di rapina.

Il giovane borgomastro ha annunciato di voler avviare l’iter per cambiare il nome all’agora, dedicandola agli eroi che hanno perso la vita nell’adempimento del dovere.

I volontari del comitato civico hanno impiegato diversi giorni per portare a compimento l’allestimento della Natività con l’impegno e l’entusiasmo di sempre, nel ricordo indelebile di don Giovanni Bosco Caraviello, recentemente scomparso, che da parroco della Santissima Addolorata ha sempre sostenuto le iniziative dei propri parrocchiani a tutela e a salvaguardia del patrimonio ambientale del Parco Nazionale del Vesuvio.

Alla inaugurazione prenderanno parte i vertici dell’amministrazione comunale, le autorità religiose e militari. Il Natale del riciclo sarà la festa della fede e del riscatto di tutti i vesuviani onesti…

Articoli correlati

Bottiglie di plastica, possibile riciclo del 100%. Niente più “polimero vergine” nella produzione

Maurizio Piccinino

Al via la campagna social #ricicloincasa

Ettore Di Bartolomeo

Salvestrini (Polieco): “I rifiuti sono una risorsa, provare per credere”

Angelica Bianco

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni