lunedì, 5 Dicembre, 2022
Europa

Da Ue nuove norme per prevenire minacce sanitarie

Il Parlamento Europeo si è riunito in sessione plenaria a Strasburgo e ha approvato nuove misure sia per rafforzare la capacità della Unione di prevenire e controllare l’insorgenza di malattie trasmissibili che per affrontare le minacce sanitarie transfrontaliere. I deputati hanno approvato l’accordo raggiunto con il Consiglio sulla proroga del mandato del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) con 542 voti favorevoli, 43 contrari e 9 astensioni. La nuova normativa mira a rafforzare la capacità...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Sant’Egidio: L’Ue cambi le politiche dell’immigrazione

Marco Santarelli

Tajani: “Europa sia più vicina ai cittadini”

Redazione

Dalla Ue 1,8 mld per le tecnologie pulite

Lorenzo Romeo