mercoledì, 7 Dicembre, 2022
Ambiente

L’Italia leader nelle “rinnovabili”

Le energie rinnovabili sono le protagoniste indiscusse dell’ottava Conferenza mondiale sulla conversione dell’energia fotovoltaica (World Conference on Photovoltaic Energy Conversion – Wcpec)  e questa settimana l’Italia sarà sotto i riflettori, a Milano, come uno dei Paesi leader nel settore, mentre da domani e fino al 29 a Dubai si svolgerà il Wetex (Water, Energy, Technology, and Environment Exhibition), il più importante evento del Medio Oriente e tra i più influenti al mondo dedicato al tema.

A Milano, scienziati, espositori, rappresentanti di 180 imprese e del mondo della ricerca provenienti da oltre 50 Paesi, si confronteranno su progressi e novità più rilevanti nel percorso per generare energia elettrica dal sole attraverso tecnologie fotovoltaiche sempre più innovative, efficienti, sostenibili e architettonicamente integrabili, spiega l’Enea rilevando che a coordinare i lavori sarà per la prima volta una ricercatrice donna e italiana, Alessandra Scognamiglio che fa parte proprio dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.

La conferenza, che si svolge ogni quattro anni e avrà una folta rappresentanza italiana, riunisce le tre principali manifestazioni a livello mondiale European Photovoltaic Solar Energy Conference (Eupvsec), Photovoltaic Specialist Conference (Ieee Pvsc) e International Pv Science and Engineering Conference (Pvsec).   A Dubai, la start up Magaldi Green Energy impegnata nel settore della generazione e dello stoccaggio di energia rinnovabile, sarà tra i protagonisti con le “batterie di sabbia” made in Italy: sarà presentata la tecnologia di stoccaggio “Mgtes”, un serbatoio di energia verde interamente sostenibile e basato su letto di sabbia fluidizzato. Il sistema è giunto al massimo livello di maturità tecnologica, trovando applicazione nel primo impianto industriale ora già in esercizio presso lo stabilimento Magaldi di Salerno. L’impianto è realizzato per utilizzi commerciali di tipo industriale.

Sponsor

Articoli correlati

Occhi puntati su platino e idrogeno

Diletta Gurioli

Gse, Vetrò “Saremo protagonisti della transizione ecologica”

Redazione

Italgas, accordo con Jemena per gestione sistemi distributivi

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.