sabato, 8 Ottobre, 2022
Agroalimentare

Serve un modello più performante per l’agricoltura

Negli ultimi tre anni la pandemia, i rincari dei prezzi delle materie prime, gli effetti del conflitto russo-ucraino e l’inflazione, che sta facendo lievitare i prezzi al consumo scaricando sulle aziende agricole i costi maggiori, comprime fortemente la redditività delle imprese. “In questa situazione la politica agricola comune dovrebbe promuovere produttività, investimenti, migliorare i redditi dei produttori e rafforzare il loro posizionamento nelle filiere. Invece ci ritroviamo con risorse minori (meno 15% per l’Italia). Per tutto il settore primario serve...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Agricoltura, imprese impegnate per la sostenibilità del settore

Romeo De Angelis

Luana, Mattia, Giorgia la Spoon River dei giovani morti sul lavoro

Angelica Bianco

Agricoltura smart, equa e sostenibile. Serpillo-UCI: l’evoluzione tecnica della precision farming

Angelica Bianco