domenica, 7 Agosto, 2022
Regioni

A Bovino arriva ambasciata del Parlamento della Legalità Internazionale

Il sindaco del Comune di Bovino prov Foggia Vincenzo Nunno l’ha già annunciato ai suoi ma la notizia ormai è di dominio pubblico.

Il Comune di Bovino che da poche ore ha il museo che raccoglie armi dì ogni genere e che affascina e fa rimanere i curiosi inchiodati a tanta esposizione, avrà anche una ambasciata culturale del Parlamento della legalità internazionale ché sottolinea un inno alla fratellanza alla pace e al rispetto della vita. La notizia non ha meravigliato Nicolò Mannino presidente del Parlamento della legalità internazionale che da anni conosce l’operato del sindaco di Bovino e precisa”.

Siamo fieri e orgogliosi di cooperare con un sindaco che profuma di popolo di semplicità e credibilità. Vincenzo Nunno crede nel bene della collettività e lo dimostra quotidianamente. Basta andare a Bovino e ci si accorge di essere in uno dei borghi più belli d’Italia”. Intanto il sindaco anticipa”.

La mia comunità ha partecipato a diverse iniziative vin il professore Nicolò Mannino e tutti lo rivogliono a Bovino perché è un numero.uno. Sto meditando – conclude il sindaco Vincenzo Nunno – e lo farò con tutta la mia amministrazione comunale di conferire la cittadinanza onoraria a Nicolò Mannino (anche se già ne ha ricevuto già 23 da diversi sindaci di diverse città italiane).

Nicolò Mannino nel ringraziare ha confermato il suo ritorno a Bovino per commemorare le vittime delle stragi del 92 come i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino insieme ai giovani poliziotti vittime del tritolo dei ” carnefici di cosa loro”.

Sponsor

Articoli correlati

Il plauso della presidente del Senato alle iniziative culturali del Parlamento della Legalità Internazionale

Nicolò Mannino

Il sindaco Matteo Vocale punta sul Parlamento della Legalità Internazionale: i giovani ci credono

Redazione

Il papà di Luca Attanasio in dialogo con i giovani del Parlamento della Legalità Internazionale

Nicolò Mannino

Lascia un commento